Biaggi: "Ho vinto di autorità!"

Max soddisfatto del risultato ma considera il campionato solo parzialmente riaperto


Lo avevamo anticipato ieri: Max aveva un asso nella manica... e anche questa volta lo ha calato al momento opportuno. "Sono veramente felice, è la prima vittoria col numero uno in carena. Credo che sarebbe potuta arrivare molto prima. Purtroppo c'è sempre stata una qualche circostanza che ce l'ha negata, ma ce la meritiamo e oggi me la godo con la mia squadra. Abbiamo disputato due gare veramente dure. - che ha detto Biaggi - Per fortuna che il caldo ci ha aiutato con le gomme che hanno lavorato bene anche con i quattro cilindri permettendoci di fare la differenza".

Soprattutto in gara 2, dove Max è apparso più sicuro rispetto a gara 1: "Nella seconda abbiamo vinto di autorità! Dopo la prima abbiamo modificato il set up del posteriore e questo ci ha permesso di bilanciare la moto in modo tale da poterla sfruttare al meglio su tutto il circuito e questo è un buon risultato su una pista così diversa da curva a curva".

Peccato per il "lungo" in gara 1: "In queste gare così tirate, un piccolo errore ti può costare la vittoria. Ed a me è capitato appunto nella prima. Nella seconda avevo più margine ma non ho corso sulla difensiva aspettando l'attacco di Melandri. Stavo facendo la mia gara e pensavo solo a guidare bene".

Il campionato a questo punto si è riaperto... "Direi parzialmente. - ci risponde Max - Sono soddisfatto solo quando recupero a suon di vittorie nei confronti diretti. Da Brno le cose dovrebbero cambiare a favore dei quattro cilindri e non solo per noi. Lì vanno forte anche la Yamaha e la Honda".

Pretattica?...

Articoli che potrebbero interessarti