Checa: "Ho rischiato il ritiro"

Il motore della Ducati perde potenza in gara 2 e si ferma subito dopo l'arrivo



Forse nemmeno Carlos Checa pensava di andare via da Monza con 27 punti di vantaggio: "Tutto sommato - ci ha detto Carlos - questo week end è stato positivo considerando che correvamo su un circuito come questo. Ci sono alcuni punti dove non ho guidato bene e devo sicuramente migliorare. Alla mia età è bello avere ancora cose da imparare..."

A questo si aggiunge un problema tecnico che ha rischiato di vanificare il risultato di gara 2: "In gara 1 ho lottato fino alla fine, mentre in gara 2 un sesto posto sarebbe stato possibile ma nel finale ho perso potenza. Mi sono fermato subito dopo il traguardo perché sicuramente non avrei compiuto un altro giro".

A Miller le cose potrebbero tornare quelle di inizio stagione

"Sono sempre andato molto forte: ho vinto con la Honda e sono stato il vincitore morale con la Ducati lo scorso anno. Laggiù ci possiamo difendere molto bene".

Per vedere se sarà veramente così, basterà aspettare solo tre settimane e poi la battaglia Checa-Biaggi (per non parlar di Melandri) ricomincerà.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy