Rossi, il giornalista ed il 4 in pagella

A Vale non è andato giù il "brutto voto" datogli per il Qatar

Share


Il vento sta cambiando, e non solo perché a Jerez è già estate e fa piacevolmente caldo. Non è questo l'importante. Il segnale di diversità, quello che fa pensare - assistendo sul circuito andaluso alla conferenza stampa con i quattro migliori piloti al mondo, Stoner, Lorenzo, Pedrosa e Rossi, con l'aggiunta di Simoncelli - è il fatto che per la prima volta la maggior parte delle domande siano state indirizzate ai due spagnoli e all'australiano e non a Valentino.

E poi che quest'ultimo, lui, il nove volte campione del mondo, abbia trovato il modo di battibbeccare, piacevolmente per carità, con un giornalista italiano che gli aveva dato 4 in pagella per il risultato di Losail.

"Dai, non mi meritavo il quattro", si è lamentato Vale.

"No, lo meritavi perché sei finito dietro a tutti i migliori, nessuno escluso", ha replicato il collega.

"Di quattro ne ho presi a scuola, ma in moto…è il primo che prendo!", ha ammesso Rossi.

Beh, noi ve l'abbiamo fatta corta, ma il siparietto è andato avanti per un bel po'.

Certo, Valentino non aveva tutti i torti, non è pilota da quattro in pagella…eppure… Eppure in Qatar difficilmente avrebbe potuto fare di peggio.

"Però sono stato il primo dei piloti Ducati…", ha provato a smarcarsi il pesarese. Niente da fare, più di quattro il collega ha deciso che Rossi non meritava.

Per carità: le pagelle sono un gioco, un divertimento fra chi scrive ed i lettori, ma quel 4 Valentino Rossi non l'ha mandato giù. E possiamo capirlo. Gli asini a scuola per un 4 non facevano una piega. Nemmeno per un 3. Li dovevi mandare dal preside, perlomeno. Ma per il primo della classe, ovviamente, il problema è diverso.

Chi è abituato a primeggiare ovviamente fatica a sentirsi giudicato. Quando poi sa che il giudizio, ancorché opinabile difficilmente può essere controbattuto, soffre. Anche perché, come disse il grande Eduardo, "gli esami non finiscono mai".

Anche per un nove volte campione del mondo.

Articoli che potrebbero interessarti