Cerchio rotto: Berger rischia

VIDEO Brutta caduta per per Maxime in Gara1. Accadde anche a Spencer

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Maxime Berger è stato protagonista di uno strano quanto brutto incidente in Gara1, dove prendeva il via dalla quarta fila con il quindicesimo tempo. Dopo una partenza abbastanza buona, il pilota del team Supersonic prendeva subito un buon ritmo e si accingeva a superare alcuni dei piloti che lo precedevano quando improvvisamente il cerchio posteriore della sua Ducati cedeva e Maxime cadeva senza per fortuna riportare alcun danno fisico. Un inconveniente strano ed inatteso causato da un cerchio difettoso che comprometteva irreparabilmente la gara del francese.

"Il cerchio posteriore che ha ceduto in gara uno aveva disputato solo poche gare", ha detto il team manager, Daniele Soncini.

Ancorché rara la rottura di un cerchio non è una novità assoluto: accadde a Freddie Spencer, in Sud Africa, nel 1984. Allora a rompersi fu un cerchio in fibra di carbonio.

 

Articoli che potrebbero interessarti