Tu sei qui

Luce posteriore in caso di pioggia

Obbligatoria una luce di posizione per tutte le classi con il cattivo tempo

Moto - News: Luce posteriore in caso di pioggia

Share


A latere della nuova norma a proposito delle qualifiche la FIM ha introdotto altre modifiche di dettaglio al regolamento tecnico. Con effetto immediato, per esempio, sarà obbligatoria in tutte le classi una luce rossa posteriore accesa in caso di pioggia, cosa che la F.1 ha da tempo immemorabile (ma le quattro ruote sollevano molta più acqua polverizzata).

Aumentato anche il peso minimo delle MotoGP 1000 dagli attuali 153 Kg a 157 Kg nel 2012 ed addirittura a 160 Kg nel 2013.

un'altra norma "salva CRT". Ma lo sanno i tecnici quanto è più difficile e pericolosa da portare una moto con 250 cv da 160 cv...ah, scusate, è vero, stiamo parlando di...Superbike!

Ultimo dettaglio i cerchi della Moto3: anteriore da2.50” x 17” e posteriore da 3.50” x 17” unicamente.

La Direzione di Gara potrà, inoltre, sanzionare non solo piloti ed addetti ai lavori bensì anche gli organizzatori. Una norma introdotta dopo i pasticci di Sepang.

Articoli che potrebbero interessarti