Tu sei qui

SBK: Nuovo tecnico per Max Biaggi

A fianco del Corsaro Enrico Folegnani che sostituisce Giovanni Sandi

SBK: SBK: Nuovo tecnico per Max Biaggi

Share


Un sole caldo sta accompagnando le squadre Superbike arrivate fino a Portimao per l'ultimo test prima della sosta invernale.

Come previsto sono presenti l'Aprilia ufficiale, con Biaggi e Laverty, il team ParkinGO - Aprilia con Chaz Davies, la BMW ufficiale con Leon Haslam e Marco Melandri, il team BMW Italia con Ayrton Badovini e Michel Fabrizio e il team Crescent Suzuki con Leon Camier e (per l'occasione) Alistair Seeley.

I tempi con la temperatura che sta salendo (siamo intorno ai 22 gradi) e la pista che va gommandosi si fanno interessanti avvicinandosi all'1'44" basso (Max e le due BMW).

marco FolegnatiTra le novità di questa uscita portoghese la presenza di Enrico Folegnani che sostituisce Giovanni Sandi nel ruolo di capotecnico di Max Biaggi. Non è un debutto tra i due perché il tecnico è stato al fianco del Corsaro agli esordi nel 1992 e quando lasciò l'Aprilia per la Honda nel 1997.

A proposito di squadra Aprilia oltre a Sandi, altri tecnici potrebbe lasciare la squadra veneta, presente comunque in forze a Portimao (c'è anche Hoffman con un moto stradale).

La BMW, dal canto suo, prosegue lo sviluppo della nuova moto e il box tedesco si affolla sempre più di... italiani, visto che insieme a Giacomo Guidotti, capotecnico di Haslam, ci sono ora Andrea Dosoli e Silvano Galbusera che Marco Melandri ha voluto accanto se nell'avventura BMW.

La Crescent Suzuki ha portato a Portimao le moto con le quali ha corso nel BSB di quest'anno per consentire a Leon Camier di prendere la moto con la sua nuova cavalcatura.

Articoli che potrebbero interessarti