Tu sei qui

Axel Pons rinuncia al GP di Valencia

Il figlio dell'ex iridato non sta ancora bene dopo l'incidente di Sepang

Moto - News: Axel Pons rinuncia al GP di Valencia

Axel Pons ha deciso di rinunciare a correre nel Gran Premio di casa. Il figlio di Sito, dopo il recente incidente, ha ritenuto opportuno non rischiare dopo aver provato il venerdì sul bagnato.

"Sono molto arrabbiato perché avrei voluto correre - è la confessione di Pons - venerdì scorso, con l'asfalto bagnato avevo bidone sensazioni, ma oggi con l'asciutto ho avuto delle vertigini. Quindi con i medici abbiamo decido che era meglio non rischiare, anche per non rappresentare un pericolo per gli altri. E' stata una decisione intelligente, ma difficile, perché avevo voglia di correre".

"Dopo la caduta di Axel a Sepang la risonanza fatta in Malesia presentava tre focolai di emorragia subaracnoidea - ha spiegato Angelo Charte, Direttore di Medicina Interna dell'USP Dexeus - poi la situazione è migliorata ed anche l'esame neurologico era normale, ma ci siamo resi conto anche che c'era un ematoma non completamente assorbito. Ed è stato questo, probabilmente, a dare i diturbi di cui Axel si è lamentato".

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy