Tu sei qui

Valencia: curve strette e brevi allunghi

Tutti i dati di Brembo per l'ultimo Gran Premio della stagione

Moto - News: Valencia: curve strette e brevi allunghi

Share


Il Ricardo Tormo di Valencia è una pista da percorrere in senso antiorario, caratterizzata da curve strette unite da brevi rettilinei dove si usano molto le marce basse. La lunghezza supera di poco i 4 chilometri e il tempo medio speso in frenato nell'arco del giro è del 27%.

È un tracciato mediamente impegnativo per il sistema frenante. La staccata più violenta è alla prima curva, dopo il rettilineo di arrivo: i piloti della MotoGP passano da più di 310 Km/h a 145 in 250 metri con una decelerazione massimo di 1,6 g.

Articoli che potrebbero interessarti