Tu sei qui

Itoh: "voglio regalare un sorriso"

Il collaudatore della Honda a 44 anni sarà in gara a Motegi

Moto - News: Itoh: "voglio regalare un sorriso"

Share


Honda ha voluto portare a 8 le RC212V in pista nel gran premio di Motegi, le due moto in più saranno affidate ai collaudatori Shinichi Itoh e Kousuke Akiyoshi. Un gesto voluto dalla casa dell’ala dorata per dimostrare la propria vicinanza alla popolazione dopo il disastro che ha colpito il Giappone.

Itoh, originario della Prefettura di Miyagi, è stato colpito in prima persona dalle devastazioni del terremoto e del conseguente tsunami del marzo scorso. Non si è lasciato abbattere dal disastro e ha vinto quest'anno la 8 Ore di Suzuka regalando alla Honda la sua 24° vittoria nella classica gara di durata giapponese. Il suo debutto nel motomondiale risale al 1989, in 500, e tutta la sua carriera è stata legata alla Honda sia con le due tempi che con le quattro tempi, ad eccezione della sua ultima gara in MotoGP, nel 2007 con la Ducati. A Motegi correrà con una RC212V ufficiale gestita da un team interno HRC.

"Quest'anno avrei dovuto solo fare il collaudatore per l'HRC e mai avrei pensato di partecipare di nuovo ad una gara di MotoGP, visto anche che ho quarantaquattro anni – dice Shinici - Da pilota sono molto orgoglioso e sono infinitamente grato a tutti quelli che hanno lavorato affinché potesse realizzarsi questo sogno. Dopo il disastro che ha colpito il Giappone, il circuito di Motegi è stato velocemente riparato al punto da poter ospitare gare internazionali, ma nella prefettura dove vivo, quella di Miyagi, ci sono ancora molte persone che non possono rientrare nelle loro case e vivono ancora nei campi profughi. So benissimo che quello che posso fare io per le vittime del disastro è molto poco, ma essendo stato colpito anche io direttamente da questa tragedia, farò del mio meglio per regalare un sorriso e incoraggiare quelli che hanno sofferto di più augurandomi che tutti possano continuare a fornire il grande supporto dato finora".

Articoli che potrebbero interessarti