Tu sei qui

125 libere: dopo un mese ancora Terol

Terol, Zarco, Faubel in vetta. Grotzkyj (11°) miglior italiano

Moto - News: 125 libere: dopo un mese ancora Terol

Share


Estoril, GP del Portogallo: la pioggia prevista non è ancora arrivata, ma ha mandato in avanscoperta nuvole nere che si stanno ammassando sulle alture a nord. Nel frattempo, in pista, business as usual: tutto regolare, con Nico Terol (Aspar) capace ancora una volta di mettere a segno il miglior tempo nella prima sessione di prove libere dedicate alla 125. Alle sue spalle, il francese Zarco (Ajo), nella miglior performance (almeno stando alla posizione in classifica) realizzata quest'anno. Considerando che al quarto posto si è piazzato il tedesco Cortese (Germany Racing), si tratta di una delle rare giornate nelle quali l'armata spagnola non domina l'intera prima fila.

Il migliore degli italiani è Simone Grotzkyj (Phonica Racing), che ha fermato gli orologi su di un tempo che  lo ha collocato a ridosso dei migliori dieci. Mahindra racing (capitale indiano, maestranze italiane) ha piazzato l'inglese Web al sedicesimo posto, ad un passo da quel quindicesimo che rappresenta il traguardo minimo per una giornata che non sia storta.

Articoli che potrebbero interessarti