Tu sei qui

Melandri: "Ho temuto all'inizio"

Poi una frecciata a Max: "Non era pericoloso il sorpasso al tornantino?"

Moto - News: Melandri: "Ho temuto all'inizio"

Share


Vincere alla terza gara di Superbike, dopo aver trascorso un paio di stagioni come quelle vissute da Melandri è senza dubbio una soddisfazione per il ravennate.

"All'inizio tutti volevano stare davanti e sono stati abbastanza aggressivi. Avevo deciso di stare tranquillo per qualche giro perché sapevo che spingendo subito avrei avuto problemi di gomme nel finale, come è successo a qualche altro. Poi  ho perso tempo nel superare Camier e Haslam ma alla fine sono riuscito a passare anche Smrz che aveva problemi di gomme".

Non ha fatto però la corsa su Biaggi: "Sinceramente siamo stati vicini ma pensavo alla corsa e non a lui. Piuttosto, se ieri ero io quello ad aver fatto un sorpasso pericoloso, hai visto quello che Max ha fatto al tornantino?..."

Quindi, la storia continua ma su un altro piano: "Comunque, un'altra gara come questa e il discorso è chiuso...".

Articoli che potrebbero interessarti