Tu sei qui

MotoGP e BMW insieme fino al 2016

Rinnovato l'accordo tra Dorna Sports e BMW per la flotta "safety"

Moto - News: MotoGP e BMW insieme fino al 2016

Share


La partnership dura da 12 anni e di sicuro proseguirà per altri 5 anni.

Oggi infatti il rapporto tra Dorna Sports e BMW, la Casa tedesca che dal 1999 fornisce le auto ufficiali alla MotoGP, è suggellato da un accordo che prolungherà fino al 2016 questa già solida collaborazione.

La flotta per le gare europee sarà composta da sei Safety Car, due Safety Bike e nove VIP Shuttles, mentre nelle extraeuropee ci saranno due Safey Car e una Safety Bike. I modelli che verranno utilizzati per le Auto Ufficiali della MotoGP saranno la nuova BMW 1 Series M Coupé e la X6 M, ma ci sarà anche una vettura a motore ibrido da affidare alla Direzione Gara.

Non mancherà il rinomato BMW M Award che premia a fine mondiale il miglior pilota nelle qualifiche della classe regina. Se nella scorsa stagione il Campione del Mondo Jorge Lorenzo si è aggiudicato una BMW M3 Sedan, quest'anno al vincitore del "campionato delle qualifiche" verrà regalata la BMW 1 Series M Coupe.

“Sono felice di poter annunciare tale notizia - ha affermato sddisfatto il CEO di Dorna Carmelo Ezpeleta - BMW è un simbolo di qualità e performance come MotoGP e ciò rinforza la figura del Campionato del Mondo come referenza globale. La presenza di BMW è già estremamente stabile in MotoGP, essendo stata una parte centrale della routine del Campionato del Mondo ad ogni GP e il fatto che sia Dorna che la MotoGP possano contare nuovamente su BMW è un grande passo per sicurezza e qualità del nostro sport”.

Articoli che potrebbero interessarti