Rossi operato alla spalla a Cattolica

Il pesarese ha scelto un ospedale vicino casa invece di quello di Milano

Share


Ci ha passati tutti in staccata, Valentino Rossi, ma sarebbe meglio dire che ha preso una scorciatoia. Invece di operarsi alla spalla a Milano, infatti, il nostro ha scelto il Cervesi, di Cattolica, per l'operazione in artroscopia. L'intervento ha riguardato una lesione del tendine sovraspinoso, danneggiato nel famoso incidente di cross del 15 aprile scorso e il cercine glenoideo, l' "O-Ring" della spalla.

L'intervento è terminato da poco ed è stato effettuato come previsto dal dottor Giuseppe Porcellini e dal dottor Alessandro Castagna. Il pesarese passerà probabilmente la notte in ospedale e poi inizierà la rieducazione. Il dottor Pagnini dell'ospedale Cervesi e Carlo Alberto Tebaldi, braccio destro di Valentino, hanno reso noto che più avanti nel pomeriggio, informeranno i tifosi attraverso il del campione.

Articoli che potrebbero interessarti