All'asta per i bambini di Haiti il casco di Rossi

L'idea è dei Corpi sanitari Internazionali e di Unicef Italia

Share


 

Quando c’è un progetto umanitario, ancorché piccolo, i piloti sono sempre pronti, ed in particolare i campioni. Così quando i Corpi Sanitari Internazionali e l’Unicef Italia hanno chiesto a Valentino Rossi di mettere all’asta uno dei suoi caschi per aiutare i bambini di Haiti colpiti dal sisma, il nove volte iridato si è subito reso disponibile.

Chiunque fosse interessato a fare una offerta per aggiudicarsi il casco in questione può contattare la direzione UNICEF di Roma ai seguenti recapiti:

telefono: 06-47809264 / 06 47809261

fax: 06-47809260

e-mail: [email protected]

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti