Tu sei qui

SBK: Biaggi più veloce di Melandri

Max ha promosso la nuova forcella Ohlins. "C'è troppo vento"

SBK: SBK: Biaggi più veloce di Melandri

Share


"Una giornata invernale". Con queste parole Max Biaggi ha sintetizzato, al telefono, il primo giorno di test sul circuito di Phillip Island, in Australia durante il quale ha percorso 71 giri, il migliore in 1.32.4.

Solo quattro i piloti in pista: oltre al campione del mondo, il suo compagno di squadra, Camier, e la coppia della Yamaha, Laverty e Melandri. E' stato proprio Laverty a fermarsi a mezzo secondo dal miglior tempo del pilota dell'Aprilia.

"Questa pista non è mai stata a noi favorevole, fatichiamo sempre un po' - ha raccontato il neoiridato della SBK - la cosa che oggi ci ha dato maggiore soddisfazione è stata la nuova forcella Ohlins 2011. Ha maggiori possibilità di regolazione e complessivamente si comporta meglio".

Biaggi ha parlato anche del ritorno al motore con distribuzione a catena, imposto dalla revisione del regolamento FIM che ha costretto la casa di Noale ad abbandonare la cascata di ingranaggi, adottata nel corso della trascorsa stagione.

"Ovviamente abbiamo perso un po' di potenza, non l'erogazione che è rimasta la stessa, ma recupereremo nel corso del nuovo anno con gli step evolutivi".

Come sempre Phillip Island è stato flagellato dal vento.

"E' quello che disturba maggiormente - ha precisato Biaggi - il fatto poi che arrivi a folate non aiuta. Bisognerebbe anche arrivare due, tre giorni prima perché la botta della differenza di fuso orario è tanta. Inoltre per il momento stiamo provando con le gomme Pirelli che si usano quando c'è la gara, ma in quel periodo fa molto più caldo e la mescola con le condizioni attuali risulta un po' dura. Comunque abbiamo anche nuove coperture da provare".

Nessuna impressione sulle altre moto in pista.

"Siamo troppo pochi, quattro piloti, ed è come girare da soli: non ci si incontra mai. E poi siamo molto concentrati sulle nostre cose da fare".

Rimangono altre due giornate di test, ma le previsioni atmosferiche non danno alcun miglioramento.

I tempi ufficiosi:

Biaggi 1.32.4 (Aprilia)

Laverty 1.32.9 (Yamaha)

Melandri 1.33.3 (Yamaha)

Camier 1.33.5 (Aprilia)

 

Articoli che potrebbero interessarti