Tu sei qui

La MotoGP in divertenti cartoon

Sono Los Minibikers: Rossi spara galline, Simoncelli lancia forbici da parrucchiere

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Arrivano dalla Spagna e stanno dilagando su Youtube, per colorare e rallegrare le bacheche di facebook di tutti i piloti del Motomondiale: sono gli esilaranti cartoons dei Los Minibikers, che rappresentano gara per gara le gesta dei piloti della MotoGP (e della F1).

Ogni pilota ha la sua arma vincente, un po’ come nei “vecchi” Wacky Races di Hanna & Barbera: Valentino Rossi estrae un bazooka spara-polli (“gallina vecchia fa buon brodo”) e mette nel mirino il suo avversario del momento, Dani Pedrosa si trasforma in un imprendibile missile carenato, Jorge Lorenzo prima tramortisce i suoi avversari col “martillo” e poi lancia in pista la “mantequilla” (il burro), l’elettronico Casey Stoner aziona la saltellante "funzione canguro" mentre Marco Simoncelli lancia forbici da parrucchiere e rasoi elettrici; Ben Spies colpisce con lattine di Monster Energy che a volte ingurgita durante la gara come fa Braccio di Ferro con gli spinaci e Hector Barberà lancia fascicoli di Pagine Gialle.

Naturalmente ogni gara, seppur realistica, si trasforma in una geniale parodia. Ogni tanto a chi va piano appare una gigantesca incudine agganciata dietro alla moto, pacco regalo di qualche avversario o, viceversa, un lazo aggancia il pilota che sta davanti, spesso con effetti devastanti.

Il Capitulo 1X12 relativo alla gara di Misano, è stato dedicato a Shoya Tomizawa.

Cliccando qui sotto puoi vedere il GP del Giappone: quante se ne sono date Valentino e Jorge!


Articoli che potrebbero interessarti