Tu sei qui

Lorenzo 1°, Rossi 7°, Pedrosa c'è

Dani  in pista a nemmeno due settimane dalla frattura alla clavicola

Moto - News: Lorenzo 1°, Rossi 7°, Pedrosa c'è

Share


Dani Pedrosa c’è. Nel senso che è qui. Ha completato sette giri, con un miglior tempo a dieci secondi dal più veloce. Così stando le cose, non si qualificherebbe. Però oggi, per lui, il punto non era affatto questo. Si trattava soltanto di verificare se potrà farcela ad essere della partita, sabato in qualifica e domenica in gara, nonostante la clavicola rotta in quattro punti a Motegi, nemmeno due settimane or sono. Onestamente, non si capisce il perché di questa fretta. Il campionato è perso, ed arrivare secondo è semplicemente ritrovarsi ad essere il primo dei perdenti. Però il motociclismo è così: ci si prova.

C’erano anche gli altri; hanno iniziato sotto la pioggia; alla fine, è rimasto solo il vento, che ha aiutato ad asciugare la pista e concedere gli ultimi giri sull’asciutto.

Il miglior tempo è andato a Lorenzo, tallonato da Stoner ed Hayden. Un po’ a sorpresa (ma è una sorpresa del venerdì, quindi conta quel che conta) il più rapido tra le Honda è stato Simoncelli, che ha preceduto Melandri e Dovi. Quindi, due rappresentanti di team satellite davanti alla prima delle Hrc ufficiali. Rossi appena settimo.

 

Articoli che potrebbero interessarti