Tu sei qui

La Superbike e il Memorial Day

Nella pista di Miller una distesa di bandiere USA per ricordare i militari caduti

Moto - News: La Superbike e il Memorial Day

Gli americani sono molto patriottici, si sa e non mancano di rendere onore ai loro militari caduti. In occasione del Memorial Day del 31 maggio, il Miller Motorsports Park, circuito sul quale si svolgerà la settima prova del Mondiale Superbike, ha previsto una serie di iniziative per commemorare gli uomini e le donne cadute durante il servizio militare.


Il rapporto è così stretto che alla conferenza stampa di presentazione della gara è intervenuto anche il Generale Jefferson Burton della Guardia Nazionale dello Utah.


La manifestazione più evidente della volontà di celebrare questa data è la presenza all'interno del circuito in prossimità del rettilineo di arrivo/partenza di un grande campo nel quale sono state piantate oltre duemila bandiere americane.


Un notevole effetto visivo che, per la verità, non stona né turba la gara mondiale.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy