Tu sei qui

SBK: Tutti vogliono le BMW "clienti"

La moto tedesca sembra diventata l'oggetto del desiderio per i team privati

Moto - News: SBK: Tutti vogliono le BMW "clienti"

Share


Mentre è ancora presto per il mercato piloti, si stanno già muovendo i team che stanno valutando tutte le opportunità che si presentano.


Tra le moto più desiderate c'è la BMW S 1000 RR che grazie ai risultati del team ufficiale ma anche delle versioni "clienti" schierate nei campionati nazionali, sembra aver acquisito notevole credito presso le squadre ufficiali.


"Debbo dire che sono state più d'una le squadre che hanno chiesto la nostra moto - ha risposto così Davide Tardozzi ad una nostra domanda - ma a tutti abbiamo detto che se ne potrà parlare tra un paio di mesi. Solo allora quando avremo sviluppato ulteriormente la moto, potremo valutare la possibilità di creare una struttura di assistenza ai team clienti. La tradizione della BMW in questo campo non può essere smentita in Superbike...."


Sei stato visto parlare con Borciani, Guandalini e Smrz...

"Rientra in questo discorso. Loro ci hanno chiesto di poter provare una delle nostre moto e al momento opportuno li accontenteremo. Da parte mia c'è anche la curiosità di fare provare ad un pilota giovane e veloce come Jakub la nostra moto. Ma, al momento, senza alcuna promessa di sviluppo".


Il team PATA B&G ha già espresso il desiderio di provare la BMW ma sembra che anche altri team che oggi usano Ducati sarebbe intenzionati a valutare il cambiamento. E' difficile comunque decidere di cambiare vista la lunga serie di risultati positivi colti dalle moto bolognesi "clienti". A meno che anche lì le cose stiano cambiando...

Articoli che potrebbero interessarti