SBK: Yoshimura-Suzuki con Kagayama a Monza

Il team giapponese ha confermato tre wildcard a Monza, Imola e Magny-Cours

Share


Dopo il no show al quarto turno del mondiale Superbike di Assen, in Olanda, a causa delle restrizioni di volo in Europa causate dalla eruzione del vulcano islandese, il team giapponese Yoshimura Suzuki Racing  è ora pronto al debutto nel quinto round, in programma a Monza. Le moto, come si vede dalla foto, sono già nelle casse pronte per la spedizione.


Con i voli europei cancellati dall'aeroporto Narita di Tokyo la scorsa settimana, la squadra non era stata in grado schierarsi per la prima delle tre wildcard previste. Ora però è arrivato il via libera da parte degli organizzatori e Yukio Kagayama prenderà parte al GP di Monza il 9 maggio prossimo.


“Abbiamo rinegoziato l’accordo - ha detto Yohei Kato, team manager di Suzuki-Yoshimura - e parteciperemo alla prossima tornata di Monza. Senza il sostegno da parte di tutti, non si sarebbe potuto fare ma siamo contenti di questa nuova sfida”.


Kagayama sarà dunque al via di Monza, il 26 settembre, a Imola, sarà invece la volta di  Daisaku Sakai ed infine il 3 ottobre, a Magny-Cours, tornerà nuovamente Kagayama.

Share

Articoli che potrebbero interessarti