Tu sei qui

SBK: Gli inglesi conquistano Gara 1 ad Assen. Vince Rea

Alle spalle del pilota della Honda, troviamo Toseland e Camier. Biaggi 6°

Moto - News: SBK: Gli inglesi conquistano Gara 1 ad Assen. Vince Rea

Share


Aveva provato a lungo la scorsa settimana ed alla fine ha raccolto i risultati di tanto lavoro. Così Jonathan Rea, pilota del team HANNspree Tan Kate Honda ha vinto gara 1, affermandosi per la prima volta in questa stagione, pur essendo stato protagonista di tutte le prove precedenti.


Partenza velocissima di Troy Corser che guida per i primi giri seguito da un sorprendente Leon Camier (Aprilia-Aiitalia) che al sesto giro viene superato da Rea (Honda) e Smrz (Ducati PATA B&G). Max Biaggi si avvia come al solito bene e viaggia in sesta posizione.

L'australiano della BMW guida il gruppo fino a metà gara quando viene superato da uno scatenato Jonathan Rea che viene raggiunto in breve da Toseland mentre Troy scivola prima in terza e poi in quinta posizione. Il pilota della Yamaha - Sterilgarda prova a superare Rea ma deve desistere e nel finale è costretto a difendersi dagli attacchi di uno scatenato Leon Camier che conquista comunque il suo primo podio con l'Aprilia-Alitalia.


Alle loro spalle ottima prestazione di prestazione di Carlos Checa che dopo essere stato a lungo in settima posizione ha recuperato fino alla quarta posizione che ha mantenuto fino al termine, superando Corser e Max Biaggi (Aprilia-Alitalia) che non è riuscito ad agganciarsi al gruppetto dei primi.

 


Buona la prova di Jakub Smrz che è scivolato fino alla settima posizione, mentre non sono mai stati in gioco per le prime posizioni i piloti del team Ducati Xerox, Haga e Fabrizio che hanno concluso al decimo e tredicesimo posto. Opaca anche la gara del leader del campionato, Leon Haslam (Suzuki) solo undicesimo.


Degli altri italiani, il solo Scassa è finito in zona punti, mentre Lanzi è arrivato ai margini.


LA CLASSIFICA:

1     65    Rea J. (GBR)    Honda CBR1000RR    35'38.483 (168,216 kph)

2     52    Toseland J. (GBR)    Yamaha YZF R1    1.106

3      2    Camier L. (GBR)    Aprilia RSV4 1000 F.    1.249

4      7    Checa C. (ESP)    Ducati 1098R    1.548

5     11    Corser T. (AUS)    BMW S1000 RR    2.738

6      3    Biaggi M. (ITA)    Aprilia RSV4 1000 F.    2.813

7     96    Smrz J. (CZE)    Ducati 1098R    6.296

8     35    Crutchlow C. (GBR)    Yamaha YZF R1    12.022

9     67    Byrne S. (GBR)    Ducati 1098R    12.146

10     41    Haga N. (JPN)    Ducati 1098R    19.753

11     91    Haslam L. (GBR)    Suzuki GSX-R1000    22.204

12     66    Sykes T. (GBR)    Kawasaki ZX 10R    22.282

13     84    Fabrizio M. (ITA)    Ducati 1098R    22.780

14     50    Guintoli S. (FRA)    Suzuki GSX-R1000    23.364

15     99    Scassa L. (ITA)    Ducati 1098R    37.097

16     57    Lanzi L. (ITA)    Ducati 1098R    39.467

17     77    Vermeulen C. (AUS)    Kawasaki ZX 10R    46.468

18     15    Baiocco M. (ITA)    Kawasaki ZX 10R    57.170

19     95    Hayden R. (USA)    Kawasaki ZX 10R    1'01.634

20     76    Neukirchner M. (GER)    Honda CBR1000RR    1'04.295

Articoli che potrebbero interessarti