Tu sei qui

Motogp: De Puniet in pista ma sotto osservazione

Il pilota LCR ha sotto la tuta un nuovo sistema di monitoraggio fisico

Moto - News: Motogp: De Puniet in pista ma sotto osservazione

Share


Lucio Cecchinello non si ferma mai. Prima di arrivare in pista per il secondo giorno di prove a Losail ha fatto in tempo a fermarsi ad una importante conferenza medica per aderire ad un progetto scientifico innovativo.

Naturalmente ad essere studiato non sarà lui, bensì Randy De Puniet, che porta sotto la tuta un nuovo sistema di monitoraggio fisico con trasmissione a due vie denominato RASAD.

Il sistema messo a punto in Qatar - che sta investendo molti soldi per l'ampliamento e la ricerca sulle tecnologie mediche - permette di tenere sotto controllo le condizioni fisiche di un paziente a distanza con la possibilità di interagire con l'interfaccia che si trova addosso alla persona monitorata, per cambiarne ad esempio i parametri.

Questa tecnologia è particolarmente adatta agli atleti in allenamento, per tenere sotto controllo tutti i valori fisiologici senza dover fermare in continuazione il soggetto per le verifiche.

 

Articoli che potrebbero interessarti