Tu sei qui

Blog

Casey Stoner, il pilota superveloce che non sa perdere. Ecco cosa gli manca per essere...Rossi


Mi attirerò le ire di un po’ di gente, d’altronde come la solito, ma una ulteriore riflessione su Casey Stoner la devo proprio fare. Qui al Sachsenring l’ultimo giro veloce di Pedrosa ha praticamente fatto cadere il pilota australiano che per indole naturale a perdere non ci sta mai e, secondo il mio punto di vista non è freddo come un vero campione deve essere. Ecco, se di limite si può parlare questo è l’unico neo che personalmente ascrivo al pilota più veloce del mondo. Per me Lorenzo ha questo di più nei confronti del pilota australiano e non è poco, credetemi.