PROVA Honda SH350 2021: caratteristiche e prezzo dell'SH più potente di sempre

VIDEO - Aumentano cilindrata e potenza, arriva il cruscotto digitale ed una linea più aggressiva. Costa 5.690 euro ed offre di serie parabrezza, paramani e bauletto Smart Box

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Come migliorare il re indiscusso di una categoria? Honda ha la ricetta per farlo e questo SH350 ne è la conferma. In questa edizione 2021 il 'king of commuter' riesce ad esaltare tutte le doti che l'hanno reso un best seller, aggiungendo tanta sostanza ad una formula che ha fatto la fortuna della gamma SH sin dalla sua comparsa sul mercato. Perfetto per muoversi agilmente nel traffico urbano, con un look reso più aggressivo e soprattutto con il nuovo motore da 330 cc Euro5 capace di portare la potenza a quota 29,4 cv, l'SH350 colpisce nel segno.

Per saperne di più sul lavoro di Honda sul nuovo SH350 vi rimandiamo alla nostra analisi di approfondimento. Ora saliamo in sella e giriamo la chiave.

HONDA SH350 - IL RE NON LASCIA LO SCETTRO

La parola restyling è spesso abusata quando si tratta di definire un nuovo modello, ed in questo caso ci sembra poco adatta. Il nuovo SH350 strizza di certo l'occhio alle forme del fratello minore 125/150, tagliando invece con il modello che l'ha preceduto (tra i dettagli più evidenti il gruppo ottico anteriore che scende dalla zona del manubrio allo scudo), reinterpretando ogni dettaglio con linee spigolose che si alternano a sinuse forme che sembrano suggerire al primo colpo d'occhio qualità costruttiva, attenzione al dettaglio ed un family feeling che pur non essendo stravolto, sembra teso ad un design più moderno e contemporaneo. 

Una volta volta in sella si apprezza subito la nuova strumentazione digitale, completa, chiara e ricca di tutte le informazioni davvero fondamentali in sella ad un mezzo del genere. La Smart Key resta confermata, e l'abitabilità in sella resta da riferimento, anche per chi svetta oltre il metro e novanta (come il sottoscritto). L'SH 350 sa accoglierti perfettamente, con un'ergonomia semplicemente perfetta. 

La sella è spaziosa e ben sagomata e la posizione di guida, che vede ora il busto più eretto, è naturale ed immediata. L'ergonomia è azzeccata e non resta quindi che concentrarci sulla prima parte del test con guida in città. A fare da sfondo c'è lo splendido Golfo di Napoli, ma a rendere impegnativa la prima parte del test c'è tutto il traffico della città partenopea, oltre ad un manto stradale quanto meno perfettibile. 

Poco male, perché l'SH350 digerisce tutto senza problemi. Il telaio è stato rinforzato e risulta maneggevole come pochi, permettendo di sgusciare letteralmente nel traffico. La nuova sospensione posteriore sembra rispondere in modo meno secco alle imperfezioni del manto stradale. Il nuovo propulsore regala un ottimo spunto sia nelle partenze da fermo, sia nel superare auto in velocità. I cavalli e l'erogazione consentono di avere sufficiente riserva di potenza per trarsi d'impaccio anche nei sorpassi più delicati. Non tutti lo sanno, ma nella sua evoluzione il precedente modello SH300 aveva perso sul campo un paio di cavalli (passando da circa 27 a 25), per guadagnare in termini di erogazione ai medio - bassi e per consumare meno. Ora il passaggio ad Euro5 è accompagnato da una crescita di cilindrata (da 279 cc a 330), che fa di questo modello l'SH più potente di sempre, non solo sulla carta (ha oltre 28 cv), ma proprio in termini di prestazioni.

HONDA SH350 - COMODO IN CITTA', SORPRENDENTE IN AUTOSTRADA

Stai comodo in sella all'SH350, viene tutto naturale e di certo parabrezza, paramani e bauletto di serie rendono anche più raffinato il pacchetto. Anche in frenata si comporta bene, con l'ABS che interpreta al meglio le imperfezioni dell'asfalto ed interviene in modo discreto, esattamente come fatto dal controllo di trazione che in caso di fondo scivoloso o bagnato saprà aiutare non poco per evitare scivolate potenzialmente pericolose. Il disco singolo all'anteriore svolge egregiamente il proprio ruolo, non manca niente. 

Per avere una visione più completa del comportamento dinamico dell'SH350, abbiamo anche affrontato un tratto autostradale ed una vivace salita tra i tornanti del Vesuvio. In autostrada l'SH si è rivelato una bella sorpresa. Di certo le potenze in gioco non permettono di spingere verso vette velocistiche di alto livello, ma ci ha colpito la stabilità del mezzo, che anche in presenza di un certo vento laterale non ha mai deluso. Stabile, fermo sulle sospensioni e pronto per affrontare in totale sicurezza qualsiasi trasferimento autostradale. 

Una volta arrivati all ependici del Vesuvio, abbiamo potuto apprezzare la grande agilità sui tornanti dell'SH. Veloce in inserimento, trasmette ottime sensazioni anche andando a ritmo allegro, aumentando la percezione di essere in sella ad un mezzo polivalente ed adatto anche alle breve gite fuori porta, la classica fuga dal caos della città. 

Unico dettaglio che non ci ha fatto impazzire è la qualità costruttiva del piccolo vano portaoggetti presente di fianco al commutatore di avvio. Troppo ballerino e realizzato con un sistema di chiusura che non ci è sembrato in linea con lo standard qualittativo del resto del mezzo. 

L'SH350 è già disponibile presso i concessionari Honda al prezzo di 5.690 euro. E' offerto in quattro colorazione, le due opache Mat Carnelian Red Metallic, Mat Ruthenium Silver Metallic e le due lucide Pearl Cool White e Black. A noi è piaciuto moltissimo nella colorazione Silver Metallic, che trasmette davvero eleganza degna di un GT di fascia superiore. A completare l'offerta di Honda ci saranno lo Smart Top Box da 35 litri, il parabrezza ed il paramani di serie. 

Per il nostro test in sella all'Honda SH350 abbiamo utilizzato:
 

 AGV SPORTMODULAR MONO - MATT CARBON

 

 


 

 GIACCIA SPIDI MISSION-T

 

 

 

 GUANTI SPIDI RAINSHIELD

 

 

 

          JEANS SPIDI J-TRACKER

Articoli che potrebbero interessarti