MotoGP, Nakagami svela la Honda LCR: "sono pronto per lottare per la vittoria"

FOTO - Dopo Alex Marquez, oggi è stata la volta di Takaaki per mostrare la sua RC213V e, per la prima volta, il giapponese avrà un trattamento 100% ufficiale

Share


Ieri era stato Alex Marquez a svelare la sua Honda, oggi è il turno di Takaaki Nakagami. Stesso team (LCR di Lucio Cecchinello), stessa moto (la RC213V in versione 2021) ma sponsor diverso, con il logo Idemitsu sulle carene della moto del giapponese. Bianca e rossa, la sua moto è si arricchita di una striscia dorata per il 2021.

Taka l’anno scorso aveva ben figurato in MotoGP, conquistando anche una pole position, ma per un motivo o per l’altro il podio gli è sempre sfuggito. In questa stagione dovrà dimostrare di sapere fare quell’ultimo passo in avanti che gli serve per giocarsi risultati importanti anche in gara e non solo in qualifica.

“Sono stato in Giappone con la mia famiglia e i miei amici per un mese, poi sono tornato in Spagna per allenarmi” ha raccontato il suo inverno il pilota di LCR.

Prima di parlare della scorsa stagione e di quella che sta per iniziare: “non ho mai perso la fiducia in me stesso e penso sempre a come migliorare. Sono emozionato di avere la moto ufficiale, penso che in questa stagione potrò mostrare il mio vero potenziale, credo sia possibile puntare al podio e alla vittoria".

Naturalmente Lucio Cecchinello crede molto nel suo pilota: “lo scorso anno Taka ha fatto un grande passo in avanti e ha mostrato il potenziale per lottare per il podio e anche per la vittoria. In questa stagione, per la prima volta, avrà una moto ufficiale e penso che avrà il potenziale per stare con i migliori e regalarci dei podi".

Articoli che potrebbero interessarti