Ducati: iniziata a Borgo Panigale la produzione della nuova SuperSport 950

Rivista nel design e arricchita nella dotazione elettronica e nell’equipaggiamento, passa ad Euro 5 ed è disponibile anche in versione depotenziata per i possessori di patente A2

Share


Presentata nel corso della Ducati World Première 2021, la SuperSport 950 è una moto in grado di coniugare al meglio la sportività con l’utilizzo stradale quotidiano e rappresenta la scelta perfetta per chiunque desideri approcciarsi al mondo delle sportive di Borgo Panigale. Il nuovo modello è stato rivisto nel design, arricchito nella dotazione elettronica e nell’equipaggiamento, oltre a diventare conforme alla normativa anti-inquinamento Euro 5.

Il legame estetico tra SuperSport 950 e Panigale V4 è ancora più accentuato in questa nuova versione. Il proiettore full-LED dotato di DRL richiama immediatamente la firma luminosa affilata della Panigale V4, mentre le carene sono state appositamente ridisegnate allo scopo di accentuare la sportività della moto e la fluidità delle sue forme. La SuperSport 950 ha una dotazione da vera sportiva con forcellone monobraccio, telaio a traliccio fissato al motore che funge da elemento stressato/portante per ridurre peso e ingombri e un peso a secco di 184 kg. Il pacchetto elettronico è costituito da ABS Cornering, controllo di trazione, controllo di impennata, cambio elettronico e dalla funzionalità dei Riding Mode (Sport, Touring, Urban).



Grazie agli aggiornamenti introdotti la SuperSport 950 è più confortevole. La sella ha una nuova imbottitura e una forma più piatta che insieme offrono un miglior comfort e maggiore libertà di movimento longitudinale, oltre a consentire il massimo controllo al pilota e una buona abitabilità per il passeggero. L’altezza dei semimanubri permette di assumere una posizione di guida sportiva senza caricare troppo i polsi, mentre le pedane sono collocate in modo da non affaticare le ginocchia. Al fine di migliorare l’esperienza di guida, sia in città che fuori porta o in circuito, anche la versione standard della SuperSport 950 è equipaggiata con il Quick Shift Up & Down. Il nuovo comando frizione è ora idraulico e la leva regolabile nella distanza dal manubrio, mentre il cambio è stato modificato in modo da facilitare l’inserimento della folle a moto ferma e garantire innesti dei rapporti sempre precisi.


La strumentazione della famiglia SuperSport 950 prevede un nuovo display full-TFT da 4,3’’. La grafica è caratterizzata da un ampio contagiri tondo che riporta al centro l’indicazione della marcia inserita e permette di tenere sotto controllo le informazioni più importanti durante la guida sportiva. L’interfaccia, ispirata a quella della famiglia Panigale, rende facile la navigazione del menù, la regolazione dei settaggi e più immediata l’identificazione del Riding Mode selezionato. Il motore bicilindrico Ducati Testastretta rispetta l’omologazione Euro 5, mantenendo inalterati i valori di potenza massima e di coppia rispettivamente a 110 CV a 9.000 giri/minuto e a 93 Nm a 6.500 giri/minuto. L’erogazione molto fluida della coppia rende la SuperSport 950 una moto capace di divertire il pilota esperto, ma al contempo di non intimidire il motociclista alle prime armi, risultando quindi la scelta perfetta per chi desidera entrare nel mondo delle sportive di Borgo Panigale. La SuperSport 950 è disponibile anche in versione depotenziata per i possessori di patente A2. In Italia, per incentivare l’ingresso dei giovani appassionati al mondo delle due ruote, Ducati offre un’agevolazione di 1.000 € sul prezzo di listino per tutte le Rosse di Borgo Panigale a 35 kW.

La nuova SuperSport 950 è disponibile nella colorazione “Ducati Red”, mentre la versione S è in vendita nei colori “Ducati Red” e “Arctic White Silk”, ed è arricchita dalle più sportive sospensioni Öhlins completamente regolabili dotate di set-up dedicato e dal coprisella passeggero.

Articoli che potrebbero interessarti