SBK, Can Oncu vivo per miracolo dopo un brutto incidente

Il pilota turco del team Puccetti è stato coinvolto in un incidente stradale che ha visto il Van su cui stava viaggiando andare distrutto

Share


A vedere dalle immagini poteva andare ben peggio. Il van distrutto che vedete nella foto è quello su cui stava viaggiando il giovane Can Oncu. Il pilota turco stava raggiungendo la pista di allenamento di Kenan Sofuoglu, ma lungo il tragitto è stato sfortunatamente coinvolto in un brutto incidente stradale.

Le dinamiche dell’incidente sono ancora al vaglio delle autorità competenti. Abbiamo però raggiunto Manuel Puccetti telefonicamente, in modo da avere informazioni dettagliate. Puccetti ci ha comunicato che il suo pilota non è in pericolo di vita. Secondo quanto appreso da Kenan, a seguito degli esami a cui si è sottoposto in ospedale, sono state escluse fratture per Can, mentre sono state riscontrate alcune ferite agli arti superiori.

Al pilota turco di 17 anni, il più giovane di sempre a vincere nel Motomondiale a soli 15 anni, non possiamo che augurare un pronto recupero. Lo aspettiamo infatti nuovamente in sella alla Kawasaki del team Puccetti

Articoli che potrebbero interessarti