MotoGP, Rabbia e delusione: Marc Marquez brucia il 2020!

Un gesto simbolico quello del pilota di Cervera nell’ultimo messaggio rivolto ai suoi fan con la speranza che il nuovo anno gli porti migliori fortune

Share


C’è davvero poco da dire in merito al 2020 di Marc Marquez. Già, perché quella caduta rimedita a Jerez ha segnato la sua stagione. Un anno di quelli da dimenticare a tutti gli effetti per il pilota di Cervera tra rabbia, delusione e amarezza, tanto da aver visto più volte sale operatorie e la sua moto.

In occasione dell’ultimo giorno dell’anno, il 93 ha voluto salutare i suoi fan sui social, “bruciando” il 2020. La speranza è che il nuovo anno porti maggiori fortune con l’obiettivo di rivederlo il prima possibile in sella alla sua Honda e ovviamente in lotta per le posizioni che gli competono.   

Articoli che potrebbero interessarti