Come i Marquez ma 'in rosa': Lucy e Emma Dowman, sorelle e pilote

Hanno 19 e 26 anni e si sfidano in Nuova Zelanda nella Suzuki Gixxer Cup. "Ero gelosa di vedere mia sorella correre contro mio fratello, ho preso la patente e ho iniziato" racconta Emma

Share


Le famiglie da corsa non sono una novità nel motociclismo, anzi il prossimo anno in MotoGP ci saranno ben tre coppie di fratelli insieme in pista: Alex e Marc Marquez, Pol e Aleix Espargarò e Valentino Rossi con Luca Marini. Due sorelle che si sfidano all’ultima staccata, invece, è più raro da vedere. È quello che sta succedendo in Nuova Zelanda, nella Gixxer Cup, dove si corre con le Suzuki GSX-150F.

Il loro cognome è Dowman, Lucy ha 26 anni ma è la debutto nelle corse, al contrario di Lucy che ha 19 anni e già esperienza.

Tutta la mia famiglia corre, ma io stavo sempre in disparte a guardare - spiega Emma - Quest’anno, finalmente, ho potuto partecipare. Ricordo quando ero piccola e mio padre mi portava a fare un giro del circuito sul sellino posteriore della sua moto”.

Il DNA non è un’opinione e alla fine ha deciso di raggiungere i suoi fratelli sui campi di gara.

Ero un po’ gelosa quando Lucy e mio fratello Michael corse insieme sulle Gixxer per la prima volta - continua il suo racconto - Prima ho deciso di prendere la patente e poi di correre. Papà ci sostiene molto. Vorrei essere più competitiva, ma Lucy ha molta più esperienza di me e io non ancora abbastanza. Le dò un po’ di fastidio, ma non sono ancora una minaccia per lei”.

Questione di tempo prima di vederle affrontarsi in una delle più classiche delle bagarre su una pista della Nuova Zelanda, con la speranza di vedere le loro eredi anche nel motomondiale.

Photo courtesy Andy McGechan

Articoli che potrebbero interessarti