Yamaha: gamma scooter 2021, foto e video

Si rinnova la gamma "MAX" con il completo remake dell'entry 125: nuova estetica, nuovo telaio e nuovo motore, e c'è anche la connettività, mentre si estende la linea Urban Mobility di Yamaha, che oggi spazia dal piccolo D'elight allo sportivo TMAX; e c'è il nuovo Tricity 300.

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


di Aldo Ballerini

Degli scooter 2021 di Yamaha ne avevamo parlato nelle settimane scorse (in questo pezzo sulle novità per TMAX ed XMAX e questo su NMAX e D'elight). Ora li abbiamo visti dal vivo e ve li raccontiamo in video.

Partiamo dal più piccolo, il D'elight: è il più leggero della categoria (101 kg col pieno), ha le ruote da 10 e 12" ed è compatto ma comodo; è studiato con un'attenzione particolare per le donne e il vano sottosella può accogliere un casco. È equipaggiato con il nuovo motore Yamaha Blue Core - progettato per ottenere i massimi livelli di risparmio di carburante e piacere di guida - da 125 cc, conforme all'EU5 e con tecnologia start & stop. Listino 2.649 euro fc.

Il nuovo NMAX 125 è l'entry level alla gamma MAX: alta qualità e tecnologia. Oggi cambiano il design, completamente nuovo con fanale a Led, il telaio, e arrivano la connettività con lo smartphone tramite la app Yamaha MyRide. Il motore è sempre della serie Blue Core, un 125 cc a quattro tempi conforme EU5 e sistema start & stop, ma nella versione con fasatura variabile. In più c'è il controllo di trazione; la frenata è assistita dall'ABS. Listino a 3.299 euro fc.

Il Tricity 300 permette finalmente di percorrere tangenziali e autostrade, estendendo così il raggio d'azione. È equipaggiato con un monocilindrico EU5 che eroga 28 CV e può essere guidato con la patente B.

 

Articoli che potrebbero interessarti