ULTIM’ORA: Franco Morbidelli sbatte contro un muretto e apre la gomma

Il sabato di Franco è finito, ma potrà tornare comunque in azione domani. Le condizioni meteo sono estreme, fuori anche il leader del Mondiale, Evans, che rischia di vedere sfumare il sogno iridato

Share


Il sabato del Monza Rally ha messo non poco a dura prova i piloti del Mondiale. Già, perché sulle speciali della bergamasca, i protagonisti della serie hanno dovuto fare i conti con condizioni meteo al limite tra ghiaccio, neve e pioggia, tanto che alcune prove sono state cancellate.

Giusto per fare un esempio, il leader della classifica iridata, Elfyn Evans, è uscito di scena a causa di un incidente che lo ha costretto ad alzare bandiera bianca, rinunciando così al sogno di mettere in cassaforte il titolo mondiale. Qualche ora dopo, anche Franco Morbidelli è stato costretto ad arrendersi, tradito dalla avverse condizioni meteo.

In base alle prime informazioni raccolte,  pare che Franco abbia sbattuto contro un muretto, rompendo in seguito un braccetto e di conseguenza aprendo una ruota. Un episodio che si è rivelato fatale per il prosieguo della giornata. Il rally del romano di Tavullia non è però finito qua, dal momento che con la formula del “Super Rally”, come prevede il regolamento FIA, domani potrà essere di nuovo in azione con la sua Hyundai per concludere la gara.

Per quanto fatto vedere fino ad ora, non possiamo che ammirare Franco per l’impegno che ci sta mettendo, viste tutte le insidie in una giornata che ha visto diversi incidente, come quello rimediato da Greensmith (QUI il video).

In merito a quanto accaduto a Franco, aspettiamo che torni ai box per avere aggiornamenti.

Share

Articoli che potrebbero interessarti