MotoGP, Monza Rally: ecco la Hyundai i20 con cui correrà Franco Morbidelli

Il vicecampione del mondo della MotoGP pronto al debutto nel Mondiale Rally a 18 anni di distanza da quando Rossi corse al RAC

Share


Oggi le ultime ricognizioni, poi da giovedì il via alla sfida con la prima prova speciale. Franco Morbidelli è pronto per il debutto nei rally. Lo farà a Monza, in occasione della tappa conclusiva del Mondiale WRC. Non manca quindi l’attesa nei confronti del romano di Tavulia, che si presenterà ai blocchi di partenza al volante della Hyundai i20 R5, grazie al contributo di Withu, che ha curato l'intera operazione.

In questi giorni Franco ha svolto diverse prove con la vettura, al fine di prendere confidenza con la macchina e soprattutto con le note del navigatore, Simone Scattolin. Ricordiamo che per lui si tratta di una prima volta assoluta in questa specialità, di conseguenza non sarà tutto così semplice e immediato. D’altronde l’ha detto lui stesso lunedì: “Per me sarà un weekend emozionante, ma difficilissimo, è come finire nella tana delle tigri”.

Sta di fatto che Morbidelli ha accettato la sfida e ora non resta schiacciare il piede sull'acceleratore. Un nuovo motociclista si affaccia quindi nel panorama mondiale rallistico, sulla scia di Valentino Rossi, che nel Mondiale vanta ben tre presenze. La prima del Dottore risale al 2002, ovvero 18 anni fa, quando corse al RAC con la Peugeot 206 WRC. Oggi è il momento di Franco.  

Articoli che potrebbero interessarti