MotoGP, Punzonato il 6° motore per Vinales: a Valencia partirà dalla pit lane

È stato Massimo Meregalli, team manager di Yamaha, a confermarlo. Maverick ha sforato il limite di 5 propulsori non potendo più utilizzare quelli di Jere giudicati irregolari

Share


Maverick Vinales partirà dalla pit lane nel Gran Premio di Europa a Jerez per avere punzonato il 6° motore, uno in più di quanto concesso nella stagione. Per lo spagnolo si tratta di un duro colpo in ottica del campionato, essendo 3° in classifica con 19 punti di svantaggio da Mir.

A confermarlo è stato Massimo Meregalli, team manager di Yamaha, a Sky: “abbiamo punzonato il 6° motore con Maverick è ulteriore penalità che stiamo sobbarcando” ha spiegato, riferendosi alla sanzione decisa dalla FIM (con la decurtazione dei punti nelle classifiche costruttori e squadre) per avere sostituito senza permesso le valvole dei motori usati a Jerez. Quei propulsori non sono più utilizzabili e Vinales ha quindi dovuto utilizzarne un altro.

Domenica Maverick partirà dalla pit lane” ha continuato Maio. Questa è infatti la penalità per chi utilizza un motore oltre al limite di 5 consentito durante la stagione.

Articoli che potrebbero interessarti