Moto3, L'abbraccio fra Fenati e Lopez. Biaggi: "c'è un gran clima nel team"

Il compagno di squadra ha toccato Romano provocandone la caduta, ma i due invece di inveire ed arrabbiarsi si sono abbracciati

Share


E’ stata una domenica davvero sfortunata per il team Sterilgarda di Max  Biaggi. Alonso Lopez alla curva 13, quando mancavano 15 giri alla fine, infatti ha commesso un errore di valutazione e ha urtato la ruota posteriore del compagno di squadra, Romano Fenati. Il risultato è stato la caduta di entrambi.

Un vero peccato per entrambi anche se, fortunatamente, non hanno riportato alcuna conseguenza. Al momento della caduta Romano era in decima posizione e Lopez subito dietro.

Invece di inveire l’uno con l’altro, però, i due compagni dopo la caduta si sono abbracciati.

“Non è stata una gara fortunata. La moto andava davvero bene eavevo una confidenza incredibile, ma alla fine siamo caduti. Credo che Alonso abbia frenato troppo tardi”, ha detto Romano.

“Sono deluso dalla gara, perché purtroppo ho toccato Romano e l’ho coinvolto nella mia caduta - ha aggiunto Lopez - Sono dispiaciuto anche per il Team. Stiamo migliorando molto e andiamo ogni volta un po’ più veloci. Questo è fondamentale, ma oggi non è stata una buona giornata, perché sono caduto con il mio compagno di squadra”.

“Il Gran Premio di Francia era iniziato abbastanza bene e avremmo avuto la possibilità di fare una bella gara con entrambi i piloti. Romano ha dimostrato un buon ritmo e un’ottima confidenza con questa pista. Purtroppo a causa di un grosso errore di Alonso, sono caduti entrambi i nostri piloti e questo è un peccato, ma l’abbraccio fra Romano e Alonso dimostra il clima che c’è nel team e questo compensa un po’ la sfortuna”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti