Husqvarna e-Pilen: la moto "a pile" con stile arriva nel 2022

Una diapositiva spunta in rete e conferma l'impegno elettrico del Gruppo KTM. Biciclette, scooter, ma anche moto dal 2022. Probabile una sorella KTM e-Duke

Share


Poche settimane fa avevamo parlato dello scooter elettrico di KTM , parte di un progetto a più ampio respiro, che vede la Casa austriaca investire nell'elettrificazione. Ora spunta una slide di una presentazione, che conferma quella anticipazione, ma allarga il campo a moto e biciclette. Sembra quindi che le batterie saranno sempre più di casa a Mattighofen, anche per i marchi collegati, Husqvarna e GasGas. La prima ad inizio 2021 vedrà il debutto di una e-MTB "enduro-cross" dal prezzo piuttosto contenuto (viene indicata la fascia da 2 a 5.5 mila euro), mentre per Husqvarna l'impegno è su tre fronti, con una bicicletta di fascia leggermente più alta (circa 6 mila euro), uno scooter e, novità più succosa, la E-Pilen. Il nome nella nostra lingua suona quasi perfetto per una moto " a pile", ma la cosa non è ovviamente voluta. Avrà uno stile che richiama evidentemente il family feeling di Vitpilen e Svartpilen. Sembra che possa essere proposta a partire dal 2022 in due step di potenza, uno di 4 kW (circa  5 cavalli e mezzo) e 10 kW (poco meno di 14 CV).

Sarebbe il terzo step  per il progetto di elettrificazione per il brand, perchè la bicicletta Hard Cross 8 è già sul mercato, l'E-Scooter ariverebbe nel 2021, con una potenza di 4 kW che lascia pensare la condivisione di motore e batteria con la versione entry level della E-Pilen.

La slide non riguarda il marchio KTM, ma non è difficile pensare che la medesima base possa essere utilizzata per una e-Duke, che potremmo scoprire sempre nel 2022. La direzione è presa, ma gli amanti dell'odore della benzina al momento credo abbiano poco da preoccuparsi, perché questa elettrificazione della gamma è in realtà un ampliamento dell'offerta, non la sostituzione di modelli con motori endotermici.  

Share

Articoli che potrebbero interessarti