SBK, FP3: Rea e la Kawasaki spaventano le Ducati di Redding e Davies

Nell'ultimo turno di libere il campione del mondo piega le Yamaha di Baz e van der Mark. Mentre le Ducati si fermano in ottava posizione con Davies e in undicesima con Redding. 19° Melandri

Share


9:20 Si chiudono con Rea in testa questi 20 minuti di FP3. Il nord irlandese ha girato in 1:50.287 staccando Loris Baz di 189 millesimi. Bautista è 4° dietro alla R1 di Van der Mark. Quinto tempo per Alex Lowes con Rinaldi alle sue spalle e Leon Haslam a precedere Chaz Davies. Sykes è 9° con la BMW davanti a Federico Caricasulo e a Scott Redding che in 11° posizione ha preceduto Toprak Razgatlioglu e Eugene Laverty.

09:15 Ecco la classifica quando mancano cinque minuti alla conclusione.

09:05 Colpo di reni da parte di Loris Baz, che prende momentaneamente la vetta del turno, precedendo Haslam, poi Rea. 

09:00 BANDIERA VERDE! Tutti subito in pista con Haslam che si aggiudica il miglior tempo di questi primi minuti di prove. 

08:50 Meno 10 minuti alla bandiera verde. Ad Aragon soffia un vento abbastanza freddo, la temperatura dell'aria è di 17,1° mentre quella dell'asfalto è di 21,7°. 

08:40 Sarà anche interessare valutare la competitività di Alvaro Bautista, quarto nella combinata di ieri ma fermato nel pomeriggio a causa di alcuni problemi tecnici sulla sua Honda. Alvaro ha confermato il cambio del motore sulla CBR1000 RR-R Fireblade e si è detto fiducioso per il weekend visto che, grazie ai test svolti su questo circuito, l'assetto della moto per la gara è già stato deciso (QUI L'INTERVISTA)

08:35 Punto chiave di questo weekend (e anche del prossimo) è la sfida mondiale tra Rea e Redding separati in classifica da soli 4 punti a favore del nord irlandese. Ieri il 5 volte campione del mondo si è detto confuso dall'ingente numero di gomme portate qui da Pirelli (QUI L'INTERVISTA) mentre il ducatista ha ribatito l'importanza di vincere il mondiale o anche solo di dimostrare di poterlo fare per essere preso in considerazione dal team ufficiale MotoGP per sostituire Dovizioso nel 2021. (QUI LE SUE PAROLE)

08:30 Manca mezz'ora al semaforo verde della terza sessione di prove libere del weekend SBK di Aragon. Nella giornata di ieri il migliore è stato Chaz Davies, che deve ancora sciogliere le riserve sul suo futuro. Il team Aruba gli avrebbe proposto un contratto annuale alle stesse cifre di Redding ma Chaz ieri ha confermato che per avere qualche informazione concreta bisognerà aspettare ancora un po'. (QUI IL LINK ALL'INTERVISTA COMPLETA)

Share

Articoli che potrebbero interessarti