SBK, BSB, Andrew Irwin squalificato dopo il contatto con Brookes

A causa della carenata con Josh Brookes, la direzione gara ha deciso di squalificare il pilota Honda da Gara 3. Partirà ultimo a Snetterton in Gara 1

Share


Il primo appuntamento della stagione del BSB British Superbike non accenna a concludersi. In seguito alla carenata con Josh Brookes al terz'ultimo giro di Gara 3, la direzione gara ha deciso di squalificare Andrew Irwin. Non solo, perchè, oltre a perdere il secondo posto ottenuto in pista, il pilota Honda Racing UK dovrà scattare dall'ultima posizione della griglia in Gara 1 a Snetterton (21-23 agosto).

Andrew Irwin ha debuttato nel top class del Regno Unito nella seconda metà del 2018 tra le fila del PBM Ducati, in sostituzione di Shane Byrne. Passato la scorsa stagione ad Honda Racing UK, nonostante il successo ottenuto proprio a Snetterton, il 25enne di Carrickfergus si era fatto notare in negativo in due occasioni. La prima nel round di apertura a Silverstone 'National', la seconda in Gara 2 sul mitico tracciato di Cadwell Park. In entrambe le occasioni a scapito di Scott Redding, laureatosi campione a fine anno.

Nonostante il passaggio di Redding al World Superbike, Andrew Irwin è stato nuovamente protagonista di un contatto con uno dei portacolori di VisionTrack PBM Ducati. Questa volta la peggio è andata a Josh Brookes, campione 2015 di categoria.

Entrambi si trovavano in piena lotta per la seconda posizione nell'ultima gara delle tre in programma. Il colpo di scena è arrivato a tre giri dal termine quando, in uscita dalla curva Redgate, Andrew Irwin ha esagerato nel voler rispondere al sorpasso dell'australiano. Una vera carenata con Brookes terminato contro le barriere di protezione, per fortuna senza particolari conseguenze.

A causa di questo episodio, Andrew Irwin ha perso il secondo posto conquistato sul campo. Inoltre, tre punti di penalizzazione sulla patente che, sommati ai tre ricevuti nel 2019 dopo Cadwell Park, fanno si che l'alfiere Honda Racing UK dovrà partire in ultima posizione in Gara 1 a Snetterton.

In virtù di tale decisione, la nuova classifica di Gara 3 vede salire al secondo posto Glenn Irwin con Jason O'Halloran (McAMS Yamaha) a completare il podio. Il fratello Glenn, inoltre, sfrutta l'occasione per portarsi in testa al campionato piloti con 60 punti. Dieci lunghezze di vantaggio su Andrew e 14 su Tommy Bridewell, vincitore di Gara 3.

Share

Articoli che potrebbero interessarti