SBK, Puig: "Honda è in Superbike per vincere ma non so se siamo pronti"

"Impossibile dire ora quando sarà possibile. L'obiettivo dei test di Barcellona è permettere al team di riprendere il ritmo"

Share


Riprendere il giusto ritmo, per vincere. Si può riassumere così lo spirito con cui Honda vuole affrontare i test di Barcellona scattati oggi, che rappresentano per la casa alata il primo vero ritorno in pista dopo la gara di Phillip Island di marzo. Un’occasione speciale dunque, che ha voluto seguire da vicino anche Alberto Puig, team manager HRC e di conseguenza tra gli uomini cardine del nuovo progetto Honda tra le derivate di serie.

“Lo scopo primario di questi test - ha spiegato Puig ai microfoni di worldsbk.com - è quello di permettere nuovamente alla squadra di lavorare insieme, di riprendere contatto con i ritmi di lavoro abituali: allo stesso modo i piloti devono in primis tornare in pista e riprendere la giusta confidenza con la moto dopo i mesi di pausa”.

Come detto l’obiettivo di Honda è sempre quello di vincere, un concetto rimarcato senza giri di parole anche Puig, che sottolinea però anche che per raggiungere tale traguardo servirà tempo.

“L’obiettivo di HRC è sempre quello di vincere. Quando una casa sceglie di entrare in un campionato credo sia normale porsi la vittoria come target, e Honda non fa eccezione. Abbiamo creato un nuovo progetto, e credo che passo dopo passo ci aspettiamo che i piloti si trovino sempre più a loro agio in sella. Ad oggi non saprei dire quanto precisamente saremo pronti per vincere, ma l’obiettivo è quello”.

Gli avvenimenti degli ultimi mesi del resto hanno impedito alle case ed ai team di portare avanti il loro piano di lavoro, cosa che non giocherà a favore di un progetto appena nato come quello di Honda.

“Lo stop causato dal virus ha impedito a noi ed a tutti gli altri team di compiere dei passi avanti dopo Phillip Island, quindi ora l’unica cosa che possiamo fare è ripartire nel modo migliore possibile, per recuperare il tempo perso e migliorare”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti