Incidente fatale a Jerez: addio a Ismael Bonilla

Ex pilota, si era ritirato nel 2013 e si dedicava al coaching e collaborava con diverse riviste iberiche per le quali faceva il tester. Un probabile guasto la causa

Share


E’ morto, in seguito ad un incidente avvenuto in fondo al rettilineo principale del circuito di Jerez, Ismael Bonilla.

Ismael stava prendendo parte ad una sessione di prove libere per consigliare due giovani piloti impegnati nel Campionato mondiale Supersport 300, Carrion e Verdù, entrambi del team SMRZ Racing.

Il Diario di Jerez riporta che alcuni testimoni oculari avrebbero visto la Yamaha R1 di Bonilla arrivare senza freni alla curva 1.
Bonilla aveva 41 anni, campione di Spagna nel 1994, aveva gareggiato nove volte nel Mondiale 250 tra il 1996 e il 2001, e aveva ottenuto un punto iridato a Madrid nel 1998, in sella a una Honda. In seguito aveva corso nella CEV in Formula Extreme e nella Kawasaki Ninja Cup.

Bonilla si era ritirato dalle competizioni nel 2013, per dedicarsi alla carriera di istruttore e opinionista per alcuni media iberici. La foto lo ritrae proprio in uno di questi momenti, quando al tester si richiede una foto con il nome per permettere poi ai fotografi di individuare le immagini per poi smistarle.

La redazione di GPOne.com esprime le sue condoglianze alla famiglia ed agli amici di Ismael.

Share

Articoli che potrebbero interessarti