SBK, Ducati: ipotesi Barni per Chaz Davies se arriva Petrucci

Qualora Danilo non dovesse trovare spazio in MotoGP e decidesse di optare per Aruba, Ducati dirotterebbe il gallese nel team di Barnabò

Share


È tempo di mercato anche in Superbike, nonostante le trattative non siano ancora entrate nel vivo. Tra i nomi caldi c’è sicuramente quello di Chaz Davies. Come ben sappiamo il gallese è in scadenza di contratto con la Casa di Borgo Panigale e servirà cercare un’intesa per prolungare la propria avventura in rosso. In alternativa il numero sette dovrà trovarsi una soluzione per rimanere nel paddock delle derivate.

Come ben sappiamo il rapporto tra le parti è dei migliori e di conseguenza l’idea è quella di proseguire insieme il cammino. C’è però un ma, legato al futuro di Danilo Petrucci. Ducati ha infatti offerto la sella di Aruba al ternano, qualora quest'ultimo non dovesse trovare spazio in MotoGP.

Dal momento che Scott ha un biennale, il pilota da sacrificare sarebbe quindi Chaz. Eppure a Borgo Panigale vogliono tenere il gallese nell’orbita rossa. A tal proposito, secondo quanto raccolto dai nostri colleghi di Speedweek, l’idea è quella di dirottare Chaz in Barni con un trattamento da pilota ufficiale.

La squadra clienti di Barnabò diventerebbe quindi l’alternativa che si gioca la Casa tricolore pur di non perdere del tutto il proprio pilota. Ovviamente, dal lato economico, l’ingaggio dovrà essere sostenuto interamente da Ducati, slegando di conseguenza Barni.

Articoli che potrebbero interessarti