Una foto contro il Covid-19: l'iniziativa dei fotografi della MotoGP

Fino al 29 maggio sarà possibile acquistare alcuni dei migliori scatti del motomondiale: il ricavato della vendita sarà devoluto all'associazione benefica Two Wheels for Life

Share


I migliori fotografi della MotoGP sono scesi in campo nella lotta contro il coronavirus. Gli occhi del motomondiale hanno deciso di mettere in vendita alcuni dei loro migliori scatti realizzati nei campi di gara di tutto il mondo.

Il ricavato dell’iniziativa (ideata da Gigi Soldano e Diego Sperani) verrà devoluto in beneficenza all’associazione Two Wheels for Life, impegnata in Africa per arginare la diffusione del Covid-19 e di altre pericolose malattie.

Fino al 29 maggio sarà possibile acquistare le immagini sullo shop online di Two Wheels for Life (cliccate QUI per accedervi direttamente), le fotografie acquistate saranno disponibili in formato digitale, oppure, con un sovrapprezzo, verranno stampate.

Questa la lista dei fotografi che hanno donato le loro opere: Steve Wobster, Ronny Lekl, Peter Ruza (SVET MOTOCYKLOV), Alessandro Miranielli (CORRIERE DI ROMAGNA), Alex Farinelli (Agenzia Milagro), Bonnie Lane (BONNIE LANE FOTOGRAFICA), Cormac Ryan-Meenan (CormacGP/HRC), Dani Vela, Diego Sperani (fotografo ufficiale della MotoGP), Friedrich Weisse (MSD), Friedrich Weisse (MSD), Giorgio Neyroz (DORNA SPORTS), Imre Paulovits (MOTORSPORT AKTUELL), Insang Yoon (RIDE MAGAZINE, KMRA), Jesus Robledo (Agenzia Milagro), Lukasz Swiderek (SPORT BIKES), Marc Robinot (PHILIP MORRIS), Marco Campelli, Rafa Marrodan (OnePercentMagazine), Reinhold Trescher (MOTO SPORT SCHWEIZ), Rob Gray (POLARITY PHOTO) e Tino Martino (Agenzia Milagro).

Share

Articoli che potrebbero interessarti