Zero Motorcycles SR/S: quando l'elettrica diventa una supersportiva

13% in più in termini di prestazioni e autonomia rispetto alla SR/F. 110 CV, 200 Km/h e 323 Km di autonomia i dati dichiarati. Prezzi da 22.080 euro

Share


Da qualche giorno girano le foto online, oggi arriva, finalmente, la conferma definitiva. Zero Motorcycles, il marchio lungimirante che ha ridefinito la categoria in continua evoluzione delle moto elettriche negli ultimi 14 anni, presenta la sua ultima novità, la SR / S. Sulla scia della apprezzatissima SR / F, lanciata lo scorso anno, la nuova SR / S si caratterizza per un design dotato di carenatura completa ed ergonomia rivista per comfort e funzionalità.

L'aerodinamica che serve

La nuova estetica della SR / S guadagna una carenatura votata alla massima efficienza aerodinamica. Come sempre, fedele alla filosofia di Zero Motorcycles, la forma segue la funzione. Il lavoro ha prodotto un miglioramento del 13% in termini di prestazioni e autonomia della SR / S rispetto alla SR / F. Montata sul telaio a traliccio della moto, la carenatura avvolge il pilota per fornire la massima efficienza aerodinamica.
Grazie alla posizione più bassa delle pedane e al manubrio più alto, i rider potranno godere di una posizione di guida più verticale e rilassata. Il comfort ergonomico della SR / S non manca anche quando si viaggia in due, grazie a un sella più ampia e a pedane passeggero riposizionate, che insieme alla messa a punto della sospensione offrono anche a chi non guida un'esperienza coinvolgente.

110 CV di potenza massima

Vediamo le prestazioni di questa sportiva elettrica: 190 Nm di coppia e 110 CV, disponibili alla rotazione del polso. Queste le prestazini della nuova SR / S, grazie al motore ZF 75-10 e alla batteria agli ioni di litio da 14,4 kWh. Il propulsore, vanta un raffreddamento ad aria e lancia la SR / S a 200 km/h di velocità massima. Una singola carica con l'aggiunta del Power Tank by Zero permettono di coprire una distanza fino a 323 km. L'innovativo sistema di ricarica rapida funziona sulla rete, estesa e in crescita, delle stazioni di ricarica di Livello 2 e offre una piattaforma che consente di gestire fino a tre moduli di ricarica indipendenti. Con tutti e tre i moduli installati, l'SR / S può caricare da 0 a 95% di capacità in un’ora.

Elettronica sotto controllo

Grazie al sistema operativo Cypher III di Zero ed al controllo di stabilità Bosch (MSC), la nuova SR / S gestisce un perfetto equilibrio tra potenza e controllo, stabilendo uno standard ulteriore per le prestazioni premium. Cypher III funziona da hub centrale, integrando tutti i sistemi sulla motocicletta. Dall'MSC di Bosch fino all'App di nuova generazione e dashboard di Zero, tutto è perfettamente collegato per
garantire un controllo facile e intuitivo. La SR / S integra il sistema MSC di Bosch, noto per l’accelerazione dinamica e la stabilità migliorata, indipendentemente dalla superficie stradale o dalle condizioni. In combinazione perfetta con il sistema Cypher lIl tutte le funzioni di MSC vengono sfruttate: ovvero ABS, cornering brake control, traction control e controllo della coppia di trascinamento. Con un arsenale di modalità di guida, SR / S permette ai motociclisti di personalizzare le prestazioni attraverso l'intuitiva App e l'interfaccia del cruscotto di nuova generazione di Zero. Le modalità di guida sono: “Street”, “Sport”, “Eco”, “Rain” e fino a 10 modalità personalizzate programmabili.

Prezzi e disponibilità

Il modello premium SR / S con caricabatterie rapido da 6 kW, manopole riscaldate e terminali in alluminio è disponibile con prezzi a partire da 24.340 euro, mentre il modello standard con caricabatterie rapido da 3 kW è invece offerto con prezzi che partono da 22.080 euro. Entrambi i modelli premium e standard sono disponibili nelle colorazioni Skyline Silver e Cerulean Blue. La nuova Zero SR / S sarà disponibile presso la rete concessionari ufficiale a partire da marzo 2020.

Share

Articoli che potrebbero interessarti