Coronavirus non ferma la MotoGP: si al GP di Thailandia

UFFICIALE - I dubbi sono stati dissipati attraverso un comunicato appena diffuso, a Buriram si correrà regolarmente la seconda tappa della stagione 2020

Share


L'allarme Coronavirus aveva suggerito la possibilità che la seconda tappa della stagione, ovvero il Gran Premio della Thailandia, fosse cancellata per motivi di sicurezza. Attraverso un comunicato diramato da pochi minuti la Dorna e la FIM confermano, in accordo con il Ministero dello Sport Thailandese, che il Gran Premio sarà regolarmente disputato.

Secondo i dati analizzati dal Ministero Thailandese, la malattia è stata totalmente circoscritta e non sussistono rischi che possano creare un allarme, anche in considerazione del fatto che proprio in Thailandia è stato registrata la più alta percentuale di guarigioni da parte di chi è stato infettato dalla malattia. 

La tappa avrà dunque regolarmente luogo nel fine settimana dal 20 al 22 Marzo sul tracciato di Buriram. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti