MotoGP, Sepang Test, Day 3: Pol Espargaro porta la KTM in vetta allo shakedown

Continuano le prove della MotoGP sul circuito malese. Oggi in pista anche Jorge Lorenzo nel suo nuovo ruolo di collaudatore Yamaha

Share


ORE 17.53 -In pista solamente Syvain Guintoli e Jorge Lorenzo che in due giri lanciati ha portato il suo tempo a 2.00 506. Niente male davvero per il suo primo giorno in sella ad una M1 nota, ma per lui sconosciuta. Nel frattempo a cinque minuti dalla fine stanno rientrando Pirro, Kallio e Savadori. La giornata si chiude, come al solito, con dei test di partenza.

ORE 17.36 - I tempi rimangono sostanzialmente stabili. Lorenzo ha limato il suo 2.01.278 di 7 millesimi. Manca meno di mezzora alla chiusura della pitlane. Domani non si prova e si tornerà in pista venerdì 7 febbraio con gli ufficiali.

ORE 16.45 - Un altro piccolo passo in avanti per Jorge Lorenzo che si porta in 9a posizione con 2.01.278 e 33 giri sulle spalle.

La temperatura è più elevata di ieri e c'è chi ha portato una mini-piscina per rinfrescarsi, come durante la 8 Ore di Suzuka, ma non la ha usata. Nel frattempo è apparsa qualche nuvola all'orizzonte ma il tempo dovrebbe tenere, quantomeno fino alle 18.

ORE 15.51 - Nessun movimento nella parte alta della lista dei tempi. L'unico in 12esima posizione è stata la Yamaha Test 2 in 2.02.756, davanti alla Aprilia di Savadori ed alla terza Yamaha test, rimasti con i tempi precedenti.

ORE 15.00 - Tutti fermi, nessuna attività in pista.

ORE 13.20 - Jorge Lorenzo è rientrato nuovamente in pista abbassando il suo tempo e portandolo a  2.01.667. Il maiorchino si avvicina rapidamente ai migliori pur essendo entrato in pista solo oggi ed avendo fatto appena 20 giri.

ORE 12.35 - Altro run di 4 giri per il maiorchino che ora si è sganciato dall'ultima posizione girando in 2.02.461. Jorge sta facendo pochi giri per volta e si ferma a lungo a parlare con Silvano Galbusera trasferendogli le sue informazioni.

ORE 12.00 -Nella pitlane di Sepang si aggira soddisfatto Eric Mahe, manager di Fabio Quartararo. Presto la videointervista dell'uomo che ha messo all'angolo Valentino Rossi riuscendo a firmare un contratto ufficiale per Fabio per il biennio 2021.2022.

"Fabio anche quest'anno comunque, avrà la stessa identica moto di Vinales e Rossi - ha detto - Cosa succederà se qualche volta Quartararo arriverà davanti ai due ufficiali? Beh, è accaduto anche l'anno scorso, no?"

Eric Mahe con Paolo Scalera. Eric è anche manager, fra gli altri, di Loris Baz

ORE 11.59 - Lorenzo è rientrato in pista per un altro run di 4 giri, sempre senza forzare. Il migliore in 20.03.693. Il migliore rimane Pol Espargaro, che ora però ha in scia il fratello Aleix con la Aprilia 2020. Anche Miguel Oliveira ha migliorato leggermente. Piccolo miglioramento anche per Mika Kallio con la KTM, ora davanti a Stefan Bradl.

ORE 11.20 - Vi rinfreschiamo la memoria con le nostre VIDEOINTERVISTE di questi giorni:

La prima intervista VIDEO con Jorge Lorenzo

La prima intervista VIDEO con Massimo Rivola (Aprilia) su Iannone

La prima intervista VIDEO con Michele Pirro (Ducati) su Lorenzo

La prima intervista video con Lorenzo Savadori (Aprilia)

La prima intervista VIDEO con Gigi Dall'Igna (Ducati)

La prima intervista VIDEO con Romano Albesiano (Aprilia)

Gli highlights VIDEO della prima giornata

ORE 11.00 - La novità della giornata è stata l'entrata in pista di Jorge Lorenzo. Il maiorchino ha effettuato solo 4 giri percorsi lentamente - 2.04".650 - prima di rientrare ai box. Al momento il più veloce è Pol Espargarò con la KTM davanti al compagno di Marca. Buon terzo Aleix Espargarò cxon lk'Aprilia che continua lo shakedown della RS-GP 2020.

ORE 10.00 - Buon giorno dal circuito di Sepang. Un'altra bella giornata senza nuvole all'orizzonte. I collaudatori stanno iniziando ad entrare in pista balla spiccolata, senza fretta. Per Yamaha è un giorno importante e Silvano Galbusera sta preparando il box per il suo nuovo 'assisitito', Jorge Lorenzo.

Share

Articoli che potrebbero interessarti