Prova Ducati Panigale V4 2020: sempre veloce, adesso è anche facile

VIDEO - La rinnovata ammiraglia di Borgo Panigale è maturata in questa versione 2020, in cui l'aerodinamica ricopre un ruolo fondamentale e la ciclistica risulta più facile ed intuitiva

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Dopo un'accurata analisi tecnica, Luca Bono ci raconta in questo video quanto è cambiata la nuova Ducati Panigale V4, che è stata profondamente evoluta dai tecnici per la sua versione 2020 con l'adozione di moltissima tecnologia derivata direttamente dalla V4R, la base utilizzata per correre in SBK con Scott Redding e Chaz Davies.

Dal telaio reso meno rigido e più intuitivo alla nuova aerodinamica che regala tanta stabilità all'anteriore della Panigale sia in staccata che nei lunghi curvoni. Senza ovviamente dimenticare un motore che spinge in modo incredibile (guarda QUI il video) e che grazie al nuovo pacchetto elettronico è anche più sfruttabile rispetto al passato. 

L'obiettivo per l'evoluzione della Panigale era quello di renderla più facile e fare in modo che risultasse anche facile ripetere a lungo prestazioni di alto livello per piloti a tutti i livelli di esperienza, dall'amatore a chi utilizza la moto in pista con grande frequenza. Secondo il nostro Luca Bono, l'obiettivo è stato centrato. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti