Tu sei qui

La storia del Dainese D-Air: dai primi prototipi alla Smart Jacket

VIDEO - Lo sviluppo dell'Airbag applicato alle moto è stato portato avanti da Dainese per quasi 25 anni ed oggi trova la massima espressione nella Smart Jacket

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Quando il nostro Paolo Scalera incontrò per la prima volta Lino Dainese a Vallelunga all'inizio degli anni '70, gli fu immediatamente chiaro di trovarsi davanti ad un imprenditore con una visione tesa al futuro, che avrebbe cambiato per sempre il mondo del motociclismo. L'azienda all'epoca muoveva i primi passi nella produzione delle tute che avrebbero cambiato il modo di creare sicurezza per i motociclisti e quando in ambito automobilistico iniziarono a prendere forma i primi Airbag, Dainese iniziò ad immaginare l'applicazione di quel sistema al mondo delle moto.

I primi progetti del D-Air nacquero nell'ormai lontano 1994 e dopo tanto sviluppo nel corso degli anni in Dainese si è creato ed alimentato un know how sempre più completo che ha trovato la massima applicazione nella recente introduzione della Smart Jacket (guarda QUI), ovvero un sistema totalmente indipendente ed autonomo che consente a chiunque di indossare velocemente l'Airbag anche sopra o sotto una normale giacca.

Share

Articoli che potrebbero interessarti