Tu sei qui

SBK, Lo sponsor di Pedercini: “La stagione 2020 non è ancora definita”

“Le operazioni sono state rallentate da una difficoltà nata tra le parti, siamo in una fase di stallo. Stiamo comunque lavorando per garantire il massimo impegno nel Mondiale Superbike”

SBK: Lo sponsor di Pedercini: “La stagione 2020 non è ancora definita”

Share


Nella giornata di ieri abbiamo pubblicato un articolo in cui riportavamo la vicenda che ha coinvolto il main sponsor del team Pedercini, ovvero Roberto Colombo, presidente della Global Service Solution. Il suo nome è finito nell’inchiesta legata alle Nuove Telecomunicazioni, portata avanti dalla Procura di Roma.

Secondo nostre fonti, c'è il rischio che questa vicenda possa andare a ricadere sui progetti legati al team di Lucio Pedercini in vista del 2020, che come ben sappiamo avrà a disposizione due moto, una per Jordi Torres e l'altra per Lorenzo Savadori.

A tal proposito, abbiamo avuto modo di contattare in giornata Roberto Perego, responsabile comunicazione della società, Global Service Solution, il quale ha voluto rilasciare una dichiarazione per fare chiarezza in merito alla situazione che si è venuta a creare.

“La vicenda che ha coinvolto il dottor Colombo è chiusa e di conseguenza non va inficiare la Global Service Solution, così come i programmi per il prossima stagione. In merito al 2020 tengo a sottolineare che siamo in una fase di stallo e di conseguenza i programmi non sono ancora stati definiti. Purtroppo le operazioni sono state rallentate da una difficoltà nata tra le parti. Stiamo però lavorando per garantire il massimo impegno nel Mondiale Superbike e nei prossimi giorni comunicheremo i nostri progetti”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti