Tu sei qui

Husqvarna FC 450 Rockstar Ed. 2020: il cross, per professionisti

Look factory e prestazioni al vertice per la cross guidata nell' AMA Supercross da Jason Anderson e Zach Osborne

News Prodotto: Husqvarna FC 450 Rockstar Ed. 2020: il cross, per professionisti

Chi ha le corse nelle vene, sbava quando si parla di moto "replica". Questa volta tocca ai crossisti. Sì perché Husqvarna Motorcycles ha tolto i veli alla FC 450 Rockstar Edition MY20, ultima versione di questa moto pensata per le competizioni che vanta numerosi aggiornamenti chiave rispetto alla FC 450 standard. Questa cross costituisce la base di partenza su cui sono sviluppate le moto degli assi Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing nell’AMA Supercross Jason Anderson, Zach Osborne e Dean Wilson. Una moto altamente competitiva, soprattutto per merito del motore monoalbero 450, potente, affidabile e con un peso di soli 27,3 Kg.

Per il 2020, Husqvarna Motorcycles ha ulteriormente migliorato questo emozionante modello, ottimizzando in particolare le prestazioni delle sospensioni grazie a una forcella WP XACT 48 aggiornata. Con il suo DNA vincente, questa terza edizione della FC 450 Rockstar Edition celebra i successi senza soste della partnership tra Husqvarna Motorcycles e Rockstar Energy Drink. Oltre ad offrire prestazioni capaci di vincere gare e campionati ed un aspetto compiutamente racing già come esce dal concessionario, la moto beneficia dei lunghi test e delle indicazioni arrivate dai piloti del team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, che hanno consentito di ottenere ulteriori miglioramenti in termini di potenza, manovrabilità e durata.

Gli "highlights" della moto

Ci sembra poi corretto ricordare come è fatta questa moto, visto che non si tratta di una moto "solo grafiche". Oltre al performante motore, ci cui già abbiamo parlato in aperture, abbiamo infatti un telaio idroformato in acciaio CrMo con verniciatura a polvere premium in colore nero e piastre forcella lavorate CNC con off-set regolabile [20 – 22 mm]. Il telaietto reggisella è in due pezzi ed è realizzato in composito a base carbonio, stesso materiale utilizzato per il paracoppa. Non manca il meccanismo per la partenza di serie, l'azionamento della frizione idraulico di alta qualità by Magura ed un silenziatore FMF Racing Factory 4.1.

Completano il quadro le manopole ODI grigie e più morbide, la cover sella ad alto grip, il coperchio frizione Rekluse factory racing ed il manubrio e paracolpi ProTaper di alta qualità. Citiamo, infine, il set ruote Factory con canale D.I.D DirtStar e mozzi lavorati CNC e anodizzati blu, il selettore mappe multi-funzione, che attiva anche il launch control e il traction control, l'avviamento elettrico azionato da una leggera batteria Li-Ion 2.0 Ah e le plastiche evolute con ergonomia studiata specificamente

Articoli che potrebbero interessarti