Tu sei qui

SBK, Riccardo Russo con l'Aprilia RSV4 nel CIV 2020

Il pilota campano sarà il nuovo portacolori della squadra Nuova M2 Racing e per l'occasione condividerà il box con Christophe Ponsson

SBK: Riccardo Russo con l'Aprilia RSV4 nel CIV 2020

Il 2019 sta volgendo al termine e per l’occasione non mancano le novità. Una di questa riguarda Riccardo Russo. Già, perché nella prossima stagione il pilota campano sarà il portacolori del team Nuova M2 Racing, con cui disputerà la stagione 2020 del CIV.

Nel Campionato italiano il pilota di Maddaloni sarà chiamato a cavalcare la RSV4, affiancando il compagno Christophe Ponsson: “Sono davvero contento di correre con il team Nuova M2 Racing – ha dichiarato Russo - le moto Aprilia mi sono sempre piaciute sin da piccolo, con questa RSV4 e l’esperienza del team possiamo puntare a fare una bella stagione. Voglio ringraziare tutti gli sponsor che mi permettono di affrontare il campionato 2020, la mia famiglia ed Enzo Chiapello che mi sta aiutando per affrontare al meglio il Campionato Italiano Velocità. Sono molto motivato e mi sto preparando per arrivare in forma al primo appuntamento”.

Il ventisettenne Riccardo Russo inizia con il motociclismo sportivo correndo con delle minimoto per poi prendere parte nel 2008 a una gara della classe 125 nel Campionato Italiano Velocità. Continua anche nel 2009 nella classe 125 italiana con una Aprilia RS 125 R. Passato alle derivate di serie nel 2006, già nel 2011 è impegnato sia al CIV che all’ Europeo Superstock 600. Nel 2012 è vice campione europeo Superstock 600 e campione italiano Superstock 600. Nel 2014 esordisce nel mondiale Moto2 disputando cinque gare, lo stesso anno e nel 2015 prima presa di contatto su una 1000cc. Negli anni 2016 e 2018 disputa la Superstock 1000 FIM Cup. Il 2017 è l’anno in cui esordisce in Superbike. La scorsa stagione Russo ha preso parte al CIV Superbike chiudendo al quinto posto.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti