Tu sei qui

Moto3, Migno torna in casa Sky ed 1° nei test di Jerez

Il romagnolo precede Arbolino, mentre in Moto2 solo Vierge fa meglio di Marini, 3° Corsi seguito da Manzi, poi Bezzecchi e Dalla Porta

Moto3: Migno torna in casa Sky ed 1° nei test di Jerez

Mentre a Valencia la MotoGP termina le proprie fatiche, a Jerez si sono accesi stamani i motori di Moto2 e Moto3. Giornata di test infatti per la minima cilindrata e la classe intermedia, che ha visto però il meteo giocare la parte di protagonista. A causa della pioggia che si è abbattuta sul tracciato, squadre e piloti hanno dovuto rivedere i propri piani, facendo quindi i conti con il maltempo.

Per maggiori informazioni andarsi a vedere i riscontri cronometrici. Sta di fatto che in Moto3 Andrea Migno ha iniziato col piede giusto la seconda avventura in casa Sky Racing Team VR46. Il pilota romagnolo, reduce dal secondo posto nel GP di Valencia, è riuscito infatti a mettere in riga la concorrenza, grazie al crono di 1’56”234.

Per poco più di due decimi Migno ha la meglio sul connazionale Arbolino, mentre in terza posizione chiude McPhee, seguito da Pawi, vittima di una caduta senza conseguenze, e Salac con Sasaki a chiudere il gruppo.

Per quanto riguarda invece la Moto2, a fare la voce grossa è stato Xavi Vierge. Il portacolori Petronas ha archiviato il mercoledì con il tempo di 1’54”161, avendo la meglio di due decimi nei confronti di Luca Marini (+0.242). Il pesarese è quindi il migliore tra i piloti italiani, mentre Marco Bezzecchi (+0.894) non va oltre la quinta posizione  a nove decimi dalla vetta, nonostante una caduta.

Il nuovo pilota Sky precede di un decimo e mezzo Lorenzo Dalla Porta, che quest’oggi ha iniziato la nuova avventura con Italtrans, prendendo il posto di Andrea Locatelli. Il campione in carica della Moto2 chiude questo primo appuntamento incassando un secondo dalla vetta, mentre navigano nei piani alti i due alfieri MV Agusta, ovvero Simone Corsi e Stafano Manzi. Non male come inizio quello del romano, che in terza posizione precede il proprio compagno nonostante i sei decimi di ritardo dalla testa del gruppo.

Domani seconda e ultima giornata di test meteo permettendo. Oggi non hanno girato Marc VDS e Pons. 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti